13.5.20 Dove provo a immaginare il futuro della musica dal vivo.

Con la Fase 3 è arrivata anche la certezza che, per quest'anno, dovremo rinunciare ai grandi concerti, quelli da stadio per intenderci, dove decine di migliaia di persone si accalcano in luoghi acusticamente improbabili e spesso anche visivamente inadeguati (da qualche anno tocca anche vedere su siti come Ticketone posti in vendita a "visibilità ridotta"!). Anche se non sono mancati in passato esempi virtuosi riusciremo a vivere senza. (Non fraintendetemi: sto facendo una valutazione artistica, non economica. Mi rendo perfettamente conto della quantità di posti di lavoro e di indotto che verranno a mancare). Per i jazzofili, che raramente si ritrovano in uno stadio o in una piazza in mezzo ad una folla acclamante, è ufficialmente saltato l'appuntamento di UmbriaJazz, già riprogrammato al 9 luglio 2021. I concerti all'aperto si potranno tenere con una capienza massima di 1000 persone, ma con tutta una serie di limiti – "deve essere assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per il personale sia per gli spettatori" – che scoraggeranno probabilmente la maggior parte dei promoter. Non tutti si spera: a Genova intanto Marco Tindiglia è intenzionato a rinnovare l'appuntamento con il festival Gezmataz, al Porto Antico. Nel resto d'Italia, non suoni ironico, si vedrà. In parte ci si dovrà rivolgere ai cari vecchi dischi e, probabilmente, a concerti in streaming da guardare agiatamente sul divano, con un ottimo audio, ma senza il pathos dello spettacolo dal vivo (intanto sulla pagina YouTube dei Radiohead sono stati aggiunti interi concerti con l'hashtag #StayHome #WithMe; su quella del Boss invece bisogna darsi da fare, ma il concerto di Londra del 2009 ad Hyde Park ad esempio si trova tutto, ma diviso in singole canzoni). Sono certo che non mancheranno le sorprese, qualche scoperta estemporanea, magari in piccoli locali, davanti a due tre tavolini, con artisti misconosciuti, ma comunque meritevoli: sarà questo il futuro della musica dal vivo a chilometro zero?

 

I LIVE DI QUESTA SETTIMANA

Bruce Springsteen & The E Street Band - London Calling

Radiohead - Live at Summer Sonic

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
89
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
88
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
85
Valutazione Utenti
 
0 (0)
5.
Valutazione Autore
 
85
Valutazione Utenti
 
0 (0)
6.
Valutazione Autore
 
82
Valutazione Utenti
 
0 (0)
7.
Valutazione Autore
 
78
Valutazione Utenti
 
0 (0)
8.
Valutazione Autore
 
76
Valutazione Utenti
 
0 (0)
9.
Valutazione Autore
 
72
Valutazione Utenti
 
0 (0)