Stampa
PDF
 
Rock Recensioni AKSAK MABOUL - Un peu de l’âme des Bandits
 

AKSAK MABOUL - Un peu de l’âme des Bandits AKSAK MABOUL - Un peu de l’âme des Bandits

AKSAK MABOUL - Un peu de l’âme des Bandits

Dettagli

Titolo
Un peu de l’âme des Bandits
Anno
Casa discografica

I dischi più belli non sono quelli che lasciano un’impressione passeggera di bellezza: sono quelli che resistono  ad ogni ascolto successivo, e che ogni volta  regalano prospettive sonore inedite. Succede con Sgt. Pepper, con London Calling, con Pet Sounds, con Dark Side of the Moon. E anche con questo capolavoro un po’ dimenticato, oggi finalmente di nuovo disponibile, e di una rilevanza musicale assoluta. Come sempre accade quando appare qualcosa che, col senno di poi, sembra chiudere un’epoca, e annunciarne un’altra ( pensate a O.K. Computer dei Radiohead o a The Shape of Jazz to Come di Coleman, per capirci), lì per lì il sasso lanciato nello stagno sembra andare subito a fondo.

Poi scopri che i cerchi concentrici erano infiniti, e che continuano a increspare l’acqua. Aksak Maboul fu un collettivo belga arricchito, qui, dalla presenza di Chris Cutler e Fred Frith dai gloriosi Henry Cow. Incisero questo capolavoro d’opera allo scorcio degli anni Settanta, uscì nel primo anno di quelli del riflusso. Indie rock ante litteram, pulsioni punk, rock in opposition, ambient music, sarcasmo feroce zappiano, incredibili citazioni “etniche” quando ancora non esisteva la world music, tanghi sghembi, dolcezza prog, perizia jazz e ferocia punk a braccetto per un mondo che scompariva, e ne annunciava un altro. Riascoltiamo stupiti, commossi, e anche un po’ spaventati da tanta visionarietà. (Guido Festinese)

opinioni autore

 
AKSAK MABOUL - Un peu de l’âme des Bandits 2019-09-15 14:52:28 Guido Festinese
Giudizio complessivo 
 
90
Guido Festinese Opinione inserita da Guido Festinese    15 Settembre, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
95
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
87
Valutazione Utenti
 
0 (0)
5.
Valutazione Autore
 
84
Valutazione Utenti
 
0 (0)
6.
Valutazione Autore
 
80
Valutazione Utenti
 
0 (0)
7.
Valutazione Autore
 
78
Valutazione Utenti
 
0 (0)
8.
Valutazione Autore
 
77
Valutazione Utenti
 
0 (0)
9.
Valutazione Autore
 
77
Valutazione Utenti
 
0 (0)