Stampa
PDF
 
Rock Recensioni VASHTI BUNYAN - Heartleap
 

VASHTI BUNYAN - Heartleap VASHTI BUNYAN - Heartleap Hot

VASHTI BUNYAN - Heartleap

Dettagli

Titolo
Heartleap
Anno
Casa discografica

Per la Signora Fatata del folk inglese Vashti Bunyan valgono solo gli ossimori: una durissima dolcezza messa in musica, un'uranica telluricità, un'onirica concretezza che lascia attoniti ad ogni ascolto. Come ascoltare la sorellina maga di Sandy Denny diventata, nella voce,  puro spirito delle nebbie e delle acque, ma solo dopo aver cresciuto in santa pace i propri figli. Perché la storia ci racconta che in quarantaquattro anni, dei sessantanove della sua vita, Vashti Bunyan ha pubblicato tre dischi soli. Altro paradosso perfettamente logico, da rubare a Thelonious Monk, stavolta: il meno è il più. Heartleap, racconta lei, sarà la sua ultima testimonianza in studio. E' giusto così, gli incanti non devono essere a cascata. Voci (anche quella di Devendra Banhart, per capirsi), qualche tocco di pianoforte, gentili pennellate d'archi, una mbira che sembra sbucare dal nulla, arpeggi in bilico quasi sul nulla. Vashti ci lascia con un sospiro affollettato che dura trentaquattro minuti e poco più. Quanto durano gli incantesimi? (Guido Festinese)

 

 

opinioni autore

 
VASHTI BUNYAN - Heartleap 2014-10-18 15:09:42 Guido Festinese
Giudizio complessivo 
 
95
Guido Festinese Opinione inserita da Guido Festinese    18 Ottobre, 2014
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
86
Valutazione Utenti
 
0 (0)