Stampa
PDF
 
Rock Recensioni Pink Mountaintops - Peacock Pools
 

Pink Mountaintops - Peacock Pools Pink Mountaintops - Peacock Pools

pink mI Pink Mountaintops, side project di Stephen McBean frontman dei Black Mountain, annunciano il loro atteso ritorno discografico ad 8 anni di distanza dall'ultimo album in studio "Get Back" (2014). Il quinto album dei Pink Mountaintops, prodotto da McBean e mixato a Vancouver da Dave "Rave" Ogilvie dei Skinny Puppy, è nato nei primi giorni di pandemia: "Mi ero trasferito in questo piccolo ranch degli anni '50 fuori Los Angeles e stavo solo sbadigliando nello studio della mia camera da letto, e ben presto ho iniziato a contattare alcuni amici che erano anche loro confusi e bramavano una collaborazione sonora a banda larga", racconta McBean.

Il quinto album dei Pink Mountaintops, prodotto da McBean e mixato a Vancouver da Dave "Rave" Ogilvie dei Skinny Puppy, è nato nei primi giorni di pandemia: Mi ero trasferito in questo piccolo ranch degli anni '50 fuori Los Angeles e stavo solo sbadigliando nello studio della mia camera da letto, e ben presto ho iniziato a contattare alcuni amici che erano anche loro confusi e bramavano una collaborazione sonora a banda larga racconta McBean.Lunga pertanto la lista dei collaboratori che in remoto affiancato il musicista: batterista e pianista Joshua Wells (Destroyer, Black Mountain), la violinista Laena Myers-Ionita (Feels, Death Valley Girls), il batterista Ryan Jewell (Riley Walker, Steve Gunn), la cantante Emily Rose Epstein (Ty Segall, Emily Rose & The Rounders) e il tastierista Jeremy Schmidt (Black Mountain, Sinoia Caves).
Esce questa settimana, acquistabile su sumup

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

Nessun risultato trovato