Stampa
PDF
 
Rock Recensioni CHARLES BRADLEY - Changes
 

CHARLES BRADLEY - Changes CHARLES BRADLEY - Changes Hot

CHARLES BRADLEY - Changes

Dettagli

Titolo
Changes
Anno
Casa discografica

Il confine tra modello, copia, tributo, replica, ispirazione e plagio è labile ed è, pure, al centro di molta musica degli ultimi decenni. Ci sono dischi (tanti) che guardano indietro in modo spudorato e strafottente. Scegliere quali ascoltare è questione di personalità (dall’autore); unico criterio valido quando il riciclo è pacificamente il linguaggio in uso. Ecco: C Bradley, scovato a imitare James Brown sui palchi polverosi dell’America di serie B, personalità ne ha da vendere. Dopo una vita di ordinarie e profonde difficoltà (recuperate, se vi va, il bellissimo documentario Soul of America, 2011) Charles si è messo a cantare la sua propria versione del soul tradizionale grazie alla benemerita Daptone di NY. Changes è il suo terzo disco ed è bello come i precedenti. Anzi, un filo di più: è un disco dove il passato si fa presente, e manco te ne accorgi. (Marco Sideri)

 

 

opinioni autore

 
CHARLES BRADLEY - Changes 2016-04-27 19:58:23 Marco Sideri
Giudizio complessivo 
 
82
Marco Sideri Opinione inserita da Marco Sideri    27 Aprile, 2016
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
85
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
85
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
76
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
71
Valutazione Utenti
 
0 (0)