Stampa
PDF
 
Rock Recensioni ANDY WHITE - How Things Are
 

ANDY WHITE - How Things Are ANDY WHITE - How Things Are Hot

ANDY WHITE - How Things Are

Dettagli

Artista
Titolo
How Things Are
Anno
Casa discografica

Quindici anni di matrimonio finiti nello schiocco leggero di una bolla di sapone non sono una faccenda facile da digerire, specie se di mestiere vai in giro per il mondo con una chitarra a tracolla e dentro ti ribolle palpitante e denso sangue irlandese. L'Isola di smeraldo Andy White la vede solo di tanto in tanto, fa base stabile in Australia, ma il fatto di avere globuli rossi gaelici gli ha fatto convertire in terapia musicale la tristezza. Il risultato è questo notevole How Things Are?, ovvero “come vanno le cose”, una domanda che Andy White deve essersi sentito rivolgersi parecchie volte, di questi tempi. La buona notizia è che il disco (undicesimo, nella carriera)  è tanto bello quanto vario, pur mantenendo le coordinate di suono che da sempre è lecito attendersi dal Nostro: e dunque un sapido procedere tra echi folk e sostanza pop storica. Con evidenti tributi pagati a Dylan (l'iniziale Driftin'), una ballatona in odore di Van Morrison (Separation Street), ed almeno un paio d'episodi notevolmente lennoniani, uno addirittura esplicitamente dedicato: Band Of Gold, e la splendida finale Lennon.(Guido Festinese)

opinioni autore

 
ANDY WHITE - How Things Are 2015-01-18 15:59:57 Guido Festinese
Giudizio complessivo 
 
82
Guido Festinese Opinione inserita da Guido Festinese    18 Gennaio, 2015
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
86
Valutazione Utenti
 
0 (0)