Stampa
PDF
 
Rock Recensioni HINDI ZAHRA - Handmade
 

HINDI ZAHRA - Handmade HINDI ZAHRA - Handmade Hot

HINDI ZAHRA - Handmade

Dettagli

Titolo
Handmade
Anno
Casa discografica

La voce sinuosa e calda di Hindi Zahra è una piacevole sorpresa che arriva dai miei archivi. Già, ammetto di aver salvato Handmade in memoria solo per averne letto bene su qualche rivista e l’ho dimenticato lì per un po’, pensando che avesse ragione chi lo classificava come un semplice disco soul, l’ideale sottofondo per due chiacchiere con gli amici. Mi sbagliavo: in questa ragazza marocchina, che vive in Francia dal 1993, c’è qualcosa di più. Affascinanti richiami alle signore del buon blues (Old friends) e ritmi in stile Fugees (Music) s’incontrano con eleganza in gospel urbani come Set me free, mentre le suggestioni latine di Beatiful Tango si fondono con le radici mediterranee di Imik Simik, tra il suono delle percussioni di Hindi e la influenze afro-brasiliane del chitarrista francese Thomas Näim. Impossibile, allora, parlare solo di “musica del deserto” perché persino il look casual, etnico e personale con cui la giovane artista si propone è l’espressione serena di un dialogo culturale che apre nuove frontiere di comunicazione. (Elena Colombo)

vedi sotto video

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
89
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
84
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
82
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
80
Valutazione Utenti
 
0 (0)
5.
Valutazione Autore
 
77
Valutazione Utenti
 
0 (0)
6.
Valutazione Autore
 
75
Valutazione Utenti
 
0 (0)