Stampa
PDF
 
 

Diario del 31 gennaio

Diario del 31 gennaio
Un professore del basso Piemonte è nostro cliente da anni, anche se non passa spesso e quelle poche volte un po' brillo. Oggi, mentre gira alla ricerca di acquisti, riceve una telefonata, guarda il nome e non sembra troppo contento di leggere chi lo chiama, ci pensa un attimo poi risponde, "Ciao, no, sono ancora al Provveditorato, e sì è una cosa lunga, ne abbiamo ancora per un bel po'. Niente, figurati, ciao, ciao". Posa e continua il suo giro, effettivamente è una cosa lunga.
Due ragazzi entrano per vedere dei vinili, genericamente, niente in particolare. Sembrano molto ammirati, poi si trasferiscono nel reparto usato e anche lì la vista dei lp li esalta; quando escono uno di loro dice ad Andrea "Ti ringrazio, hai proprio un bel museo". Ecco perché non hanno comprato niente, pensavano fosse un museo!
Telefonata. "Discooocluuuub", ragazzina "Cerco il vinile Am degli Arctic Monkeys", "Lo abbiamo", "Potrei prenotarlo? Vengo a prenderlo domenica", "No, domenica non tengo aperto solo per vendere il lp degli Arctic Monkeys", ci rimane male "Ah, scusi, buongiorno". C'è rimasta male poverina; ma il giorno dopo viene una signora con un foglietto in mano "Ha questo disco?", leggo "AM degli Arctic Monkeys". Pensavo di aver perso una vendita per aver voluto fare lo spiritoso, invece no.
Altra telefonata "Discooocluuuub", ragazzo "Vendete dischi?", "Direi di Sì" e lui "Quelli per la macchina?"...
Altro ragazzo, "Senta io ho comprato il lp di Fronte del palco di Vasco, ma ha due lati uguali", "Portalo che lo cambiamo", "No, non voglio cambiarlo, non l'ho preso nemmeno da voi. Non vale qualcosa? Non credo che ce ne siano molti così, è una rarità", "Più che altro è difettoso, non è mica un francobollo come il famoso Gronchi rosa. Chi vuoi che lo voglia?". Non lo convinco, "Io me lo tengo, non si sa mai".
Un vecchio cliente, anche se ancora giovane, è passato recentemente al vinile. Ogni volta che compra un disco, mi dice "Guarda è concavo". All'ennesima volta gli dico "Hai provato a girarlo dall'altra parte", lui perplesso "Perché?", io "Guarda, dall'altra parte è convesso".

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Top ten del mese

Nessun risultato trovato