Stampa
PDF
 
Jazz Recensioni JOEL HARRISON - Free Country (Act 2003)
 

JOEL HARRISON - Free Country (Act 2003) Hot

ImageQuesto disco, purtroppo, è un capolavoro. Purtroppo perché difficilmente avrà la forza d’imporsi su molti stereo, mentre menti distratte preferiranno crogiolarsi nell’ascolto di cose assai più reclamizzate. Peccato, la perdita di questo jazz affogato nelle sospensioni country di una colonna sonora alla Twin Peaks, è assai grave.
Classici americani rivisitati con il fragore di un’originalità devastante, la grande voce di Norah Jones, il sax cinematografico di Binney ed il piano fiammeggiante di Uri Caine apparecchiano la tavola alle suonate visivamente cariche di colori del padrone di casa, la cui chitarra vibra ed accarezza costantemente una sorta d’incrocio fra il Frisell di “Lookout For Hope” ed un Fahey rinvigorito a forza d’estrogeni e costretto a continue sedute al cinema dietro casa. Esaltante. (Massimo Villa) 

 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
5.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
6.
Valutazione Autore
 
86
Valutazione Utenti
 
0 (0)
7.
Valutazione Autore
 
82
Valutazione Utenti
 
0 (0)
8.
Valutazione Autore
 
82
Valutazione Utenti
 
0 (0)
9.
Valutazione Autore
 
80
Valutazione Utenti
 
0 (0)
10.
Valutazione Autore
 
75
Valutazione Utenti
 
0 (0)