Stampa
PDF
 
Jazz Recensioni BENNY GOLSON - Horizon Ahead
 

BENNY GOLSON - Horizon Ahead BENNY GOLSON - Horizon Ahead Hot

BENNY GOLSON - Horizon Ahead

Dettagli

Titolo
Horizon Ahead
Anno
Casa discografica

“Un orizzonte davanti”: gran bel titolo per un musicista americano che ha posizionato parecchi mattoni essenziali, nella storia ormai centenaria del jazz. Le molte primavere non solo non sembrano pesare sulle spalle del gran sassofonista tenore, ma si fa anche un po’ di autoironia su ulteriori sviluppi. A ben vedere, l’affermazione sembra proprio vera: perché Benny Golson, che molti ricorderanno per il suono asprigno e sapido, infiltrato di blues, sembra aver fatto fare una bella capriola al proprio stile. Qui, in compagnia di un altro gigante come Buster Wililams al basso, Mike LeDonne al piano e Carl Allen alla batteria sfodera un suono dolce, profilato e sensuale, che non può no far andare con la memoria a Stan Getz. E Lulu’s Back in Town, che sotto le dita di Thelonious Monk sembrava un derapato esercizio di “stride style” qui prende ambrate risonanze da ballad. Bentornato, comunque. E cento di queste incisioni. (Guido Festinese)

opinioni autore

 
BENNY GOLSON - Horizon Ahead 2016-06-10 21:21:51 Guido Festinese
Giudizio complessivo 
 
82
Guido Festinese Opinione inserita da Guido Festinese    10 Giugno, 2016
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

Nessun risultato trovato