Chiamiamola così: la banda dei Gio, dall'inizio del cognome per uno e del nome per gli altri due. Una strana ed eccentrica compagnia che sarebbe stata bene in un film di Ferreri. Il più normale è sicuramente Gio I (quello del cognome), anche se pure lui non scherza; basti un esempio: quando è teso per le sorti del suo Genoa, vomita un liquido verde (bile?) sui gradoni della Nord, "I miei vicini non si preoccupano, ci sono abituati". Ma non può raggiungere i livelli degli altri due.banda gio1rid

C'è stato un periodo in cui Gio III si era impallato con i testimoni di Geova e con accese discussioni voleva convincere della giustezza delle sue asserzioni Gio II. Più di una volta è successo che nel mezzo di queste dispute Gio III venisse assalito da un improvviso mal di pancia, al quale non può resistere perchè lo assale più o meno una volta alla settimana; allora si rivolge a Gio II, "Scusa, mi scappa, ma non vorrei interrompere questa discussione", "Vorrai mica farla quì?", "No, che schifo; però potresti venire anche tu in bagno, così possiamo continuare a parlare" (che schifo, a questo punto lo penso io), "Ma figurati" (voi pensate nel senso: non ci penso nemmeno, e invece no). Quindi si ritirano entrambi nel cesso e continuano a parlare dei massimi sistemi per una lunga oretta (tanto dura l'operazione per Gio III: ve l'ho detto la fa una volta alla settimana).

"Che schifo!", dico io a Gio II quando mi racconta l'episodio, "e chissà che puzza". "No", ribatte lui "la fa così secca che è inodore".
Se questo episodio vi ha schifato (non so come mai, ma è la quarta volta in poche righe che uso questa espressione), è meglio che mi fermi qui e lasci perdere ulteriori racconti, altrimenti potreste togliere il mio sito dalla barra dei preferiti.

banda gio1

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Top ten del mese

Nessun risultato trovato