Stampa
PDF
 
Rock Recensioni SON VOLT - Notes Of Blue
 

SON VOLT - Notes Of Blue SON VOLT - Notes Of Blue

SON VOLT - Notes Of Blue

Dettagli

Artista
Titolo
Notes Of Blue
Anno

Pare sia ispirato al blues classico quest'ultimo disco dei Son Volt, vera e propria creatura artistica del cinquantenne Jay Farrar, il quale con Jeff Tweedy e gli Uncle Tupelo diede inizio, ormai molti lustri fa, alla grande stagione dell'alternative country, ovverosia a quell'intuizione che un certa formulaicità potesse essere riproposta a partire da "inquadrature" differenti o come filtrata dalla "magica" interposizione di un prisma. Dall'ascolto intenso di bluesmen rurali come Mississippi Fred McDowell e Skip James (i mentori indicati da Farrar) sarebbe dunque nato questo "Notes Of Blue", timido gioco di parole tra l'espressione blue notes e la parola blues. L'album parte in modo elegante e però un po' convenzionale ("Promise The World"), per poi subito accendersi ed acquistare efficacia espressiva, grazie a uno spettacolare (e tutto sommato insolito per i Son Volt) sferragliare di chitarre elettriche ("Back Against The Wall", e soprattutto "Static", "Cherokee St" e poi "Lost Souls" e Sinking Down"). L'anima più morbida e riflessiva di Skip James (fin qui è stata omaggiata solo quella più ruspante e sorniona di Fred McDowell) viene rievocata dagli arpeggi country blues e dal canto assottigliato di "Storm" o di "Cairo and Southern". Ma il blues qui è ovviamente solo una sorta di nobile pretesto, non risiede certo nella riproposizione di un linguaggio né tanto meno di una codificata forma musicale, bensì nell'evocazione di un sentimento e nell'incisiva rielaborazione di alcune scarne cadenze. Per il resto questo breve documento discografico, coerente e ordinato, si nutre (in buona parte) della consueta desolazione alternative country (molto più post rock che blues, la quale è musica della vita, e non della tristezza, o non solo), per declinare ancora una volta in modo sapiente e ispirato una sempre valida idea di folk rock. Niente male. (Marco Maiocco)

 

 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

2.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
81
Valutazione Utenti
 
0 (0)