Stampa
PDF
 
Rock Recensioni MICROPHONES - Mount Eerie (K Records 2003)
 

MICROPHONES - Mount Eerie (K Records 2003) Hot

ImageFin da bambino Elvrum ha sempre avuto in mente l’immagine di Mount Eerie. Affacciandosi alla finestra rimase tanto affascinato da quelle forme, che non resistette a disegnarle sul muro di camera sua, poi in bagno col rossetto della mamma, poi ancora col gesso sul marciapiede fino a quando, ormai divenuto adulto, ha dedicato al monte un concept album, legato al tema della primitiva energia della terra.

Una sorta di rivelazione mitica, di morte e rinascita, schizzate a pastello lungo una difficile ascesa, d’abbandono del mondo reale verso una remota dimensione ultraterrena. Ascoltando “Mount Eerie” non ci si può distrarre. Il viaggio senza tempo e spazio in cui ci guida non ha soste, le sue sonorità inquietanti e cupe sfumano dolcemente in melodie cullanti che ci avvolgono in un’atmosfera permeata di tensione primordiale. (Giovanni Besio)

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
82
Valutazione Utenti
 
0 (0)