Stampa
PDF
 
Rock Recensioni PIERS FACCINI & VINCENT SEGAL – Songs of time lost
 

PIERS FACCINI & VINCENT SEGAL – Songs of time lost PIERS FACCINI & VINCENT SEGAL – Songs of time lost Hot

PIERS FACCINI & VINCENT SEGAL – Songs of time lost

Interessante questa  collaborazione tra Piers Faccini e il violoncellista Vincent Ségal, per una selezione di brani che ci toccano da vicino, vista la presenza di ben cinque (!) canzoni della tradizione napoletana (includendo anche Pino Daniele nella categoria) assieme ad altre cover e brani originali. Ecco l’elenco delle canzoni nostrane: ‘Jesce Sole’, ‘Cicerenella’ e ‘Villanella di Cenerentola’ che molti ricorderanno nelle versioni della Nuova Compagnia di Canto Popolare; ‘Cammina, Cammina’, un originale dal primo disco di Pino Daniele e, infine, un super classico come ‘Dicitencello Vuje’.  La dedizione alla lingua materna di Faccini continua, dunque,  dopo il brano in italiano compreso nel recente ‘Between Dog And Wolves’, ma il cantautore francese sembra qui  ancor più sicuro nell’affrontare il dialetto napoletano.  Tra gli altri brani, una bella versione di ‘Quicksilver Daydreams Of Maria’, da Townes Van Zandt e una struggente versione strumentale di una canzone di Marlene Dietrich, dove comanda il violoncello di Ségal. (Fausto Meirana)

opinioni autore

 
PIERS FACCINI & VINCENT SEGAL – Songs of time lost 2014-10-13 09:33:19 Fausto Meirana
Giudizio complessivo 
 
75
Fausto Meirana Opinione inserita da Fausto Meirana    13 Ottobre, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
86
Valutazione Utenti
 
0 (0)