Stampa
PDF
 
Rock Recensioni METRONOMY - Love Letters
 

METRONOMY - Love Letters METRONOMY - Love Letters Hot

METRONOMY - Love Letters

Dettagli

Artista
Titolo
Love Letters
Anno
Casa discografica

Poco prima dell'uscita di Love Letters, i Metronomy hanno dichiarato di temere la possibilità di dover suonare in luoghi smisurati come lo stadio di Wembley. Il significato della frase è chiaro: The English Riviera li aveva consacrati come indie band inglese prossima al grande salto, quello che per esempio hanno compiuto (con ottimi risultati) gli Arcade Fire. Quale  avrebbe potuto essere per i Metronomy la via a un cambiamento altrettanto radicale ce lo dice il singolo, nonché title track del nuovo disco, Love Letters, esuberante nei ritmi e nelle voci: una canzone magnifica. Ma il resto del disco è altra cosa: i Metronomy scelgono di restare 'piccoli', di attenersi alla dimensione di malinconia allegra, se si può passare l'ossimoro, che aveva reso così interessante il predecessore. In questa vena, The Upsetter e I'm Acquarius aprono il disco a livelli strepitosi; poi ci si assesta e per il resto ci vuole più di un ascolto perché funzioni. Ma come The English Riviera, anche Love Letters è il disco d'una band ch'è diventata ormai grande, sebbene a modo suo. (Marina Montesano)

 

 

opinioni autore

 
METRONOMY - Love Letters 2014-03-30 19:42:11 Marina Montesano
Giudizio complessivo 
 
85
Marina Montesano Opinione inserita da Marina Montesano    30 Marzo, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

Nessun risultato trovato