Stampa
PDF
 
Rock Recensioni THE OBITS – Bed & Bugs
 

THE OBITS – Bed & Bugs THE OBITS – Bed & Bugs Hot

THE OBITS – Bed & Bugs

Dettagli

Artista
Titolo
Bed & Bugs
Anno
Casa discografica

Rick Froberg è un veterano della scena garage-punk e gli Obits sono soltanto la sua ultima creatura, nonostante siano già approdati al terzo LP. Bed & Bugs rinvia a un’idea molesta come quella delle cimici, ma non è il caso di preoccuparsi: le tredici composizioni scorrono senza creare malesseri e si faranno apprezzare da quanti hanno nel cuore la tradizione dei Nuggets o degli Stooges e dintorni. Almeno in tre composizioni, Besetchet, Malpractice e Machines, il quartetto di Brooklyn devia dal purismo che lo contraddistingue e strizza l’occhio ai Cramps e alla psichedelia. Sono deviazioni necessarie per rendere meno uniforme un suono che altrimenti finirebbe per essere troppo virato al revival. Ma in un anno che ha visto l’apparizione di Foxygen e Strypes, nonché la svolta garage dei Deerhunter, pare evidente che per questo genere c’è sempre spazio. (Marina Montesano)

opinioni autore

 
THE OBITS – Bed & Bugs 2013-09-29 17:36:49 Marina Montesano
Giudizio complessivo 
 
74
Marina Montesano Opinione inserita da Marina Montesano    29 Settembre, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

Nessun risultato trovato