Stampa
PDF
 
 

Diario del 24 febbraio

Diario del 24 febbraio
Iniziare la mattina aumentando la propria autostima da soddisfazione. Uso il termine autostima perché è il più usato dai cronisti sportivi nelle loro telecronache, a quanto pare è determinante per i calciatori che avvenga un qualche accadimento che procuri un aumento dell'autostima, altrimenti si demoralizzano e non ne azzeccano una. Il mio benefattore è l'amico negretto (in senso affettuoso, in realtà sarà quasi un metro e novanta centimetri), quello che ormai mi fa da guardiano notturno al negozio. Al sabato arrivo sempre un po' dopo, così gli concedo una mezzora in più di sonno. Oggi però alle 8:40 dorme ancora, mi tocca di nuovo suonargli la sveglia con un calcetto alla serranda, i suoi occhi sbucano dalle coperte, "Ou, hai fatto tardi?" gli chiedo, lui mi sorride "Sì". Si alza e si sbriga a togliere i cartoni e le coperte, mentre io apro. Quando finisce, si affaccia sulla porta "Hai una broom?", lo guardo perplesso, lui fa un gesto che mi fa capire cosa intende: una scopa (lui sa l'inglese, io no). Gliela porto e lui si mette a scopare energicamente il porticato. Quando finisce mi chiama fuori, non entra mai in negozio, al massimo sulla soglia, mi indica il suolo pulito, "Va bene?", è perfetto, "Sì, grazie", ma lui mi spiazza "Grazie a te sei un grande uomo". Ecco qui l'autostima che sale alle stelle, probabilmente a questo punto potrei fare un gol in rovesciata! Lo mando al bar Verdi a prendersi un caffellatte con una brioche col cioccolato (intendiamoci, lo avevo già detto prima a Daiana di offrirgli la colazione, non mi sono fatto comprare da un complimento!).

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
87
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
84
Valutazione Utenti
 
0 (0)