Stampa
PDF
 
Concerti Concerti Concerto di James Maddock a Zoagli
 

Concerto di James Maddock a Zoagli Concerto di James Maddock a Zoagli Hot

clients_jamesmaddock_mainsabato 30 aprile alle ore 22.30 si terra' presso "IL BANCO" di Zoagli un concerto con due artisti di caratura mondiale: JAMES MADDOCK e DAVID IMMERGLUCK (Counting Crows)

Grande appuntamento musicale a Zoagli con James Maddock talentuoso cantautore inglese da tempo residente a New York City. Maddock ha alle spalle una carriera decennale, culminata con il cd "Sunrise On Avenue C", lodato dalle maggiori riviste specializzate di tutto il mondo. Le sue sono canzoni che sanno di vita vera, di fragilità umane, di ragazze carine che volano via, di chance buttate al vento, di albe indimenticabili non ai Caraibi ma nella Avenue C di New York che è come dire i quartieri spagnoli a Napoli o la Comasina a Milano. Scapigliato e scarmigliato, con i jeans e la camicia jeans, James Maddock sembra un pò lo Springsteen di Greetings From Asbury Park, meno phisique du role e più sguardo bonario. Voce arrochita, urgenza poetica, immediatezza espressiva, romanticismo da bohemienne, James Maddock sembra uscito da una ristampa di un disco degli anni settanta. Ma è la carica di speranza che con le sue canzoni infonde a chi lo ascolta il dato che lascia attoniti e felici, musica antica, un po' arrugginita con ancora tanta ingenuità e naivetè strumentale, ma senza trucchi, senza enfasi, senza zuccheri. Il rock n'roll come amore, spontaneità, vita e strade secondarie. Non è il futuro del rock n' roll ma il passato che non muore. Ad accompagnarlo alla chitarra e mandolino un musicista con alle spalle una carriera impressionante, David Immergluck: dagli appassionati e' conosciuto per essere il chitarrista dei counting crows, band di culto della scena indie americana e famosissima in tutto il mondo. Ma David nella sua ventennale carriera e' stato anche il chitarrista dei Camper Van Beethoven, nonche' mandolinista e chitarrista di John Hiatt con cui nel 2001 e' stato nominato per il grammy al "miglior disco di folk contemporaneo". Le sue performance si possono ascoltare nei dischi di Joan Osbourne, Sheryl Crow, Hootie & the Blowfish e tanti altri.

Il concerto sara' aperto dalla cantautrice Nima, grande talento nostrano, in procinto di registrare il suo secondo disco e da Luca Falomi, fenomenale chitarrista jazz, recentemente al fianco di Francesco Baccini in tour.

Per info e prenotazioni 349 4957686

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
84
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
83
Valutazione Utenti
 
0 (0)