Stampa
PDF
 
Concerti Concerti STEVE EARLE IN CONCERTO - Al Fillmore di Cortemaggiore (PC) venerdì 16 maggio 2008
 

STEVE EARLE IN CONCERTO - Al Fillmore di Cortemaggiore (PC) venerdì 16 maggio 2008 Hot

ImageIn una profumata serata estiva, nella palazzina verde chiaro che si fregia del nome altisonante di Fillmore, fa tappa a Cortemaggiore il tour italiano di Steve Earle, il cantautore texano dal passato burrascoso e condizionato dal fatto di essere stato più volte indicato come erede di Springsteen. Ultimamente impegnato in diverse battaglie civili contro la guerra in Iraq e la pena di morte, Earle presenta in questa occasione il suo ultimo album 'Washington Square Serenade' che ha confermato la sua buona forma creativa e, come vedremo sul palco, anche fisica. La sala, probabilmente il vecchio cinema-teatro del paese, non è molto affollata quando inizia il breve set di Allison Moorer, compagna di Earle e vera e propria rivelazione della serata; per lei una manciata di canzoni eseguite con grinta e convinzione, con alcuni riusciti omaggi ad artisti come Patti Smith (Dancing Barefoot), Joni Mitchell (Clouds) e a chiudere, la 'A Change is Gonna Come' di Sam Cooke.

Dopo il consueto intervallo, dedicato alla ricarica dei boccali di birra, il cantautore americano sale sul palco, mentre l'atmosfera si riscalda e sotto il palco si sta un po' più stretti. Si tratta di un concerto acustico e il nostro ha portato con se molti strumenti a corda: chitarre, mandolini, banjo, dobro e si accompagna volentieri con l'armonica a bocca; il corposo repertorio viene rivisitato cominciando dagli esordi, passando per l'importante collaborazione con Norman Blake, fino ad arrivare all'ultimo disco. Proprio per i brani tratti da 'Washington Square Serenade' giunge sul palco un omone che armeggia con un'attrezzatura da DJ con tanto di piatti da 'scratchare' e sequencer! L'effetto è, al principio, un po' straniante, ma l'insieme acustico-sintetico funziona ottimamente nell'intento di ricreare i suoni della sala d'incisione. Torna sul palco anche la Moorer, per alcuni brani e qualche scenetta coniugale, poi, con Earle nuovamente solo sulla scena, la serata si conclude con un frenetico crescendo e un paio di acclamatissimi bis finendo sulle note di 'Copperhead Road'. (Fausto Meirana)
{mos_sb_discuss:6}


opinioni autore

 
STEVE EARLE IN CONCERTO - Al Fillmore di Cortemaggiore (PC) venerdì 16 maggio 2008 2014-11-29 14:25:59 Fausto Meirana
Giudizio complessivo 
 
95
Fausto Meirana Opinione inserita da Fausto Meirana    29 Novembre, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

Nessun risultato trovato