Stampa
PDF
 
Rock Recensioni PAUL SIMON - In The Blue Light
 

PAUL SIMON - In The Blue Light PAUL SIMON - In The Blue Light

PAUL SIMON - In The Blue Light

Dettagli

Artista
Titolo
In The Blue Light
Anno
Casa discografica

Insieme all’annuncio del suo ritiro dalle scene arriva il quattordicesimo disco solista (esclusi quindi gli esordi con l’amico e compagno di ‘high school’ Art Garfunkel) di uno dei più grandi songwriter della canzone americana. Una formidabile capacità di scrittura a cui però ha sempre affiancato una straordinaria consapevolezza del tempo in cui agiva come artista e come persona. Quasi a riprova di quanto detto eccolo ripercorrere e rileggere alcune tappe della sua carriera, da “There Goes Rhymin'” del 1973 a “So Beautiful or So What” del 2011, tralasciando volontariamente brani celeberrimi o album epocali come “Graceland”. Per farlo si affida a un drappello di jazzisti (non una novità, vedi alla voce “Still Crazy After All These Years”) tra cui Wynton Marsalis che arrangia l’orwelliana “Pigs, Sheep And Wolves”, trasformandola in un’allegra fanfara New Orleans;o Bill Frisell, che colora in maniera inconfondibile “Love” “Darling Lorraine”, e “Questions For The Angels”; o John Patitucci, Jack DeJohnette e Joe Lovano (c’era David Sanborn nella versione originale) insieme per una “Some Folks' Lives Roll Easy” ancora più dolente e malinconica di fronte alla consapevolezza che “Most folks never catch their stars”.

Ma comunque, sopra tutto, c’è sempre Paul Simon che nonostante i 76 anni mantiene una voce meravigliosamente capace di danzare sugli archi contemporanei di “Can't Run But” (arrangiata da Bryce Dressner dei National). Un disco impeccabile e imperdibile. (Danilo Di Termini)

1. "One Man's Ceiling Is Another Man's Floor" There Goes Rhymin' Simon (1973) 2. "Love" You're the One (2000) 3. "Can't Run But" The Rhythm of the Saints (1990) 4. "How the Heart Approaches What It Yearns" One-Trick Pony (1980) 5. "Pigs, Sheep and Wolves" You're the One (2000) 6. "René and Georgette Magritte with Their Dog After the War" Hearts and Bones (1983) 7. "The Teacher" You're the One (2000) 8. "Darling Lorraine" You're the One (2000) 9. "Some Folks' Lives Roll Easy" Still Crazy After All These Years (1975) 10. "Questions for the Angels" So Beautiful or So What (2011)

http://open.spotify.com/playlist/77ZfPYmdodoQ0L0cYwkvpK?si=TNMnWKPCRp-v-fx_1yj1bQ

 

opinioni autore

 
PAUL SIMON - In The Blue Light 2018-09-20 08:42:26 Danilo Di Termini
Giudizio complessivo 
 
99
Danilo Di Termini Opinione inserita da Danilo Di Termini    20 Settembre, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews

Top ten del mese

1.
Valutazione Autore
 
90
Valutazione Utenti
 
0 (0)
2.
Valutazione Autore
 
89
Valutazione Utenti
 
0 (0)
3.
Valutazione Autore
 
85
Valutazione Utenti
 
0 (0)
4.
Valutazione Autore
 
84
Valutazione Utenti
 
0 (0)
5.
Valutazione Autore
 
83
Valutazione Utenti
 
0 (0)
6.
Valutazione Autore
 
83
Valutazione Utenti
 
0 (0)
7.
Valutazione Autore
 
81
Valutazione Utenti
 
0 (0)
8.
Valutazione Autore
 
80
Valutazione Utenti
 
0 (0)
9.
Valutazione Autore
 
78
Valutazione Utenti
 
0 (0)
10.
Valutazione Autore
 
75
Valutazione Utenti
 
0 (0)