Stampa
 
Musica italiana Recensioni Italiani MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane
 

MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane

Dettagli

Titolo
Il respiro del mio cane
Anno
Casa discografica

diviaUn album dalle tematiche che fanno riflettere, servite su un tappeto musicale, spesso di potenza inusuale, talvolta invece di raffinata acustica flemma; un lavoro che non appartiene ai nostri tempi, o perlomeno non appartiene alla (voluta) degradante tendenza modaiola smerciata senza pietà. Chi ha idee interessanti deve autoprodursi perché il "sistema" odierno, ancorato al banale, non ne prevede la diffusione; uno di questi che "hanno idee" è Massimo di Via che coglie il bersaglio pieno con il suo terzo cd. In bilico fra denuncia sociale e sincero "outing" sulla sua condizione bipolare, che condizionerà inevitabilmente lo sviluppo dell'album, Massimo riesce a costruire un credibile "concept" che decolla da un letto in un reparto psichiatrico, rilegge un passato fatto di soprusi, ma di altrettanta fiera opposizione, ed atterra nel luogo natio a ritrovare sicure origini e possibili risposte.

 I testi sono sentiti, ponderati, ma diretti, spesso violenti nella loro sincerità e per questo rimangono impressi; la musica, che spazia dal folk, al country, al southern rock, concedendosi delicati tocchi "knopfler style" ed infinite elettriche calvalcate younghiane, spesso non lascia tregua costringendoci ad un ascolto, se vogliamo, ancora più attento. Questo non è un cd mordi e fuggi, uno di quelli che metti nel lettore e poi decidi di fare contemporaneamente altre cose; non è una colonna sonora del nostro agire quotidiano, ma è il respiro del nostro esistere quotidiano, quello che fatto a pieni polmoni, in piena consapevolezza e massima concentrazione... ci mantiene ancorati alla vita. (Mauro Costa)

Recensione Utenti

Guarda tutte le opinioni degli utenti

Opinioni inserite: 15

Giudizio complessivo 
 
87  (15)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane 2019-07-22 12:19:15 Massimo
Giudizio complessivo 
 
100
Opinione inserita da Massimo    22 Luglio, 2019

Disco bellissimo, in mare di idioti ed idiozie per dirla con Massimo El Tipo Que Estaba Orgulloso (De Ser Idiota) sempre trai coglioni... da ascoltare, ascoltare e riascoltare.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane 2019-07-11 17:20:02 Diego
Giudizio complessivo 
 
1
Opinione inserita da Diego    11 Luglio, 2019

Inascoltabile, inguardabie

Ho ascoltato le sue canzoni e io come bipolare ne prendo le distanze. E' solo sofferenza, un inno alla sofferenza, ma il disturbo bipolare non si soffre e basta. Viviamo. L'ho ascoltano in un circoletto e non regge, non regge, imbarazzante. Meno male che non ho mai. comprato roba sua

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane 2019-06-23 13:22:28 SPINI ERMINIO
Giudizio complessivo 
 
100
Opinione inserita da SPINI ERMINIO    23 Giugno, 2019

cionvlgente

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane 2019-06-21 06:03:37 Maurizio Alvino
Giudizio complessivo 
 
9
Opinione inserita da Maurizio Alvino    21 Giugno, 2019

Coinvolgente

Già dall'anteprima fatta da Massimo agli amici diversi mesi prima avevo intuito il potenziale di questo disco e non ero riuscito a trattenere la commozione. Poi al concerto di presentazione ho avuto la conferma. Ora ascolto il disco in continuazione, mi è entrato nella testa e nel cuore. E' veramente bello e coinvolgente

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
MASSIMO DI VIA - Il respiro del mio cane 2019-06-21 01:07:35 Anto
Giudizio complessivo 
 
100
Opinione inserita da Anto    21 Giugno, 2019

Vero buon vecchio rock

Una vita in 58 minuti di vero buon vecchio rock

Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 
Guarda tutte le opinioni degli utenti
 
Powered by JReviews