Stampa
 
I nostri preferiti Rock BEACH BOYS - Friends (Capitol 1968)
 

BEACH BOYS - Friends (Capitol 1968) Hot

Image All’indomani della pubblicazione del fondamentale “Pet Sounds” (1966), escludendo l’attimo di risalita con l’hit “Good Vibrations”(1967), la popolarità dei Beach Boys andò in caduta libera. Considerati superati, fuori moda e scioccherelli al cospetto della nuova musica californiana (Grateful Dead e Jefferson Airplane in testa), il combo diretto dal geniale Brian Wilson sfornò a fine anni ’60 alcuni gradevolissimi e all’epoca snobbatissimi album di sapore pop-lounge che oggi possono fare la gioia di chi si ubriaca di Belle & Sebastian, Salako, Pearlfishers et similia.: “Friends” del 1968, è sicuramente il più riuscito del lotto.  L apertura è affidata alla brevissima “Meant for you”, trentotto secondi di pura perfezione pop.Ray Davies dei Kinks ne farà un ricalco nella sua “Sitting in my Hotel” (dall’album “Everybody’s in Showbiz”, 1972) e sarà forse il primo, ma certamente non l’ultimo, ad attingere da questa miniera di delizie sonore. Fresco ed effervescente come un’aranciata tracannata a Ferragosto, il disco si snoda leggero tra piccoli affreschi naif e deliziosi acquarelli in salsa bossa nova come nella sorprendente “Busy Doin’ Nothin’”, una probabile confessione di Brian Wilson intorno al suo stato d’animo di quei giorni. Al Jardine e Mike Love danno una mano a Brian nella stesura di gran parte dei brani: giova ricordare che il maggiore dei fratelli Wilson nel 1968 versa in gravi condizioni di salute mentale, un lungo tunnel fatto di depressione e psicosi dal quale uscirà completamente soltanto nella seconda metà degli anni ’90. Il risultato di questa collaborazione è eccellente, “Be Here In The Morning”, divertente e scanzonata, ne è il migliore esempio. Non trascurate i Beach Boys post 1966! (Mario Siccardo) 

 

 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews